Alla palestra preferisco una pillola

Quante volte affaticati e sudati, nel bel mezzo del nostro allenamento abbiamo pensato: ma perché tutta questa fatica? Non potrebbe esserci una pillola invece che fare tutti questi sforzi?
Oggi forse i nostri desideri potrebbero essere esauditi.
Da qualche tempo infatti si stanno studiando gli effetti sui topi di una dose giornaliera di GW501516: un farmaco che promette gli stessi benefici dell’esercizio fisico senza dover muovere un muscolo.
Due topi sono stati sottoposti allo stesso regime alimentare e alla stessa sedentarietà. Ma mentre uno si presenta letargico, con evidente strato di lardo sotto la pelliccia, l’altro è magro, con occhi vispi e mantello lucido. Insomma, il ritratto della salute.
Il biologo Ron Evans del Salk Institute di San Diego, responsabile dell’esperimento, ha iniziato a studiare gli effetti del farmaco già dal 2007, cercando di capire come si attivino e disattivino i geni che controllano il metabolismo umano.
Il farmaco agisce riproducendo l’effetto dell’esercizio fisico su un determinato gene. In pratica, sostiene Evans, “possiamo sostituire l’allenamento con un farmaco”.


Fonte: new yorker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *