Prevalenza maggiore degli acari demodex nei pazienti con rosacea

Una meta-analisi pubblicata su JAAD ha evidenziato l’esistenza di un’associazione tra rosacea e infestazioni da acari del genere demodex, un tipo di acaro spesso presente sulla pelle del viso.
L’analisi dei dati di letteratura, che ha identificato 23 studi caso-controllo per un totale di più di 1500 pazienti, ha evidenziato come i pazienti con rosacea avessero un rischio 9 volte maggiore di soffrire di infestazioni da Demodex rispetto ai controlli sani. La densità delle infestazioni da demodex, misurata tramite microscopia confocale o biopsia cutanea, era significativamente maggiore nei pazienti con rosacea (in media 71 acari/cm2) rispetto ai soggetti sani (8,7 acari/cm2); ed era particolarmente alta per i pazienti con rosacea eritemato-teleangectasica e soprattutto per quelli con rosacea papulo-pustolosa.
Nonostante non sia ancora stata dimostrata una relazione causa-effetto tra la presenza di rosacea e l’infestazione da acari Demodex, secondo gli autori questa associazione suggerisce che gli acari possano avere un ruolo patogenetico nello sviluppo della malattia.


Fonte: Chang YS, Huang YC. Role of Demodex mite infestation in rosacea: A systematic review and meta-analysis. J Am Acad Dermatol. 2017 Jul 12. pii: S0190-9622(17)30429-2. doi: 10.1016/j.jaad.2017.03.040. [Epub ahead of print]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *