Rischio maggiore di mortalità alcol-correlata per i pazienti con psoriasi

Uno studio di popolazione pubblicato su JAMA Dermatology ha confrontato la mortalità alcol-correlata tra 55.537 soggetti psoriasici e 854.314 controlli provenienti dal Clinical Practice Research Datalink; ogni paziente psoriasico è stato confrontato con fino a 20 controlli compatibili per sesso ed età.
Il rischio di mortalità alcol-correlata è risultato 1,58 volte maggiore per i pazienti psoriasici rispetto ai controlli, con un numero di decessi correlabili al consumo di alcol in un periodo di 4,4 anni pari rispettivamente a 4,8 e 2,5 ogni 100.000 persone. Nella maggior parte dei casi i decessi erano dovuti a epatopatia alcolica (65,1%), seguita da fibrosi e cirrosi epatica (23,7%) e disturbi mentali o comportamentali legati all’alcol (7,9%). Da notare che il 17,8% dei pazienti e il 24,3% dei controlli non era mai stato diagnosticato per un eccessivo consumo di alcol o aveva ricevuto un trattamento per problemi di dipendenza da alcol.
Gli autori raccomandano di effettuare screening routinari, ad esempio usando il test per l’identificazione del consumo problematico di alcol (AUDIT-C), per identificare e trattare casi di consumo e abuso di alcol tra i pazienti psoriasici.


Fonte: Parisi R, Webb RT, Carr MJ, et al. Alcohol-Related Mortality in Patients With Psoriasis: A Population-Based Cohort Study. JAMA Dermatol. 2017 Sep 15. doi:10.1001/jamadermatol.2017.3225. [Epub ahead of print]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *