Calcipotriolo + betametasone: un aiuto alla terapia biologica contro la psoriasi

Uno studio americano ha valutato l’efficacia e la sicurezza del trattamento con calcipotriolo + betametasone (Ca/BD) schiuma spray in pazienti con psoriasi a placche che non rispondono adeguatamente al trattamento con farmaci biologici.
Lo studio ha coinvolto 25 pazienti trattati con un farmaco biologico per almeno 24 settimane, e che, nonostante una condizione di generale stabilità, presentavano ancora un’elevata attività di malattia (BSA 3%, PGA 3 e PGAxBSA 8). I pazienti sono stati trattati con Ca/BD una volta al giorno per 4 settimane, e successivamente due volte alla settimana per 12 settimane.
Il trattamento è risultato efficace, con una riduzione dello stato di malattia già dopo 4 settimane (BSA 1%, PGA 1 e PGAxBSA 1) e risultati mantenuti fino alla fine dello studio. Grazie all’aggiunta di Ca/BD il 76% dei pazienti ha raggiunto un livello di BSA≤1% e PGA ≤1 dopo 4 settimane. È stato inoltre osservato un miglioramento della qualità di vita dei pazienti, con punteggi più alti nei questionari DLQI e TSQM-9. Infine il trattamento topico aggiuntivo si è mostrato sicuro e ben tollerato.


Fonte: Bagel J, Zapata J, Nelson E. A Prospective, Open-Label Study Evaluating Adjunctive Calcipotriene 0.005%/Betamethasone Dipropionate 0.064% Foam in Psoriasis Patients With Inadequate Response to Biologic Therapy. J Drugs Dermatol. 2018 Aug 1;17(8):845-850.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *