Che cos’è questa pillola?

Per evitare che l’armadietto dei medicinali si trasformi in una trappola che potrebbe essere letale, negli Usa è stata messa in vendita una nuova app per iPhone e iPad.

Si chiama Pill Identifier e il suo scopo – oltre a quello di riconoscere al volo le pillole, che negli Stati Uniti sono spesso vendute sfuse – è quello di mettere a disposizione un dettagliato bugiardino anche nel caso in cui la confezione che si ha sotto mano non lo contenga più, perché è stata aperta tempo prima e le “istruzioni per l’uso” sono andate perse.

Drugs.com, la factory che l’ha ideata, ha organizzato un vasto database di farmaci (oltre 10mila referenze, tra farmaci da banco e medicinali che richiedono una prescrizione) per permettere alla app di rispondere a qualsiasi esigenza. Per ottenere le informazioni, oltre ovviamente a inserire il nome del prodotto, la ricerca può essere effettuata anche sulla base della forma e del colore della pastiglia: un’opportunità in più per chi vuole fugare ogni dubbio sulla pillola che sta maneggiando, nel caso rischi di essere confusa con altre che sta assumendo in quel periodo.

La versione a pagamento, studiata soprattutto per offrire un supporto a medici e operatori sanitari, offre una galleria fotografica delle diverse confezioni che lo stesso farmaco ha avuto nel corso degli anni, per fugare ogni ulteriore dubbio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.