Colpire la dermatite atopica e la psoriasi simultaneamente: la citochina IL-17C

Sia la dermatite atopica che la psoriasi sembrano essere caratterizzate da complessi circuiti infiammatori in cui la risposta cellulare immunitaria nell’epidermide è amplificata dalla produzione di citochine e mediatori infiammatori da parte dei cheratinociti. Una di queste citochine è IL-17C, che risulta essere over-espressa sia nella psoriasi che nella dermatite, dove stimola la sintesi di molecole infiammatore e S100A7-9, proteine coinvolte nell’iperplasia psoriasiforme.
Alcuni studi preliminari suggeriscono che IL-17C potrebbe costituire un buon target terapeutico per il trattamento di queste malattie della pelle. Un recente studio americano ha mostrato che l’anticorpo neutralizzante IL-17C (MOR 106) è in grado di inibire sia le cellule Th2 sia i circuiti infiammatori che alterano l’equilibrio Th17/Th22, due processi che influenzano entrambe le patologie. Questo anticorpo ha dato risultati incoraggianti in un piccolo studio di fase I su pazienti con dermatite atopica, dove circa l’80% dei soggetti trattati ha ottenuto un miglioramento del punteggio EASI in un periodo di 8 settimane. Questi risultati preliminari supportano l’esecuzione di nuovi studi clinici su un numero maggiore di pazienti e su altre patologie influenzate dall’attività di IL-17C.


Fonte: Guttman-Yassky E, Krueger JG. IL-17C: A Unique Epithelial Cytokine with Potential for Targeting across the Spectrum of Atopic Dermatitis and Psoriasis. J Invest Dermatol. 2018 Jul;138(7):1467-1469. doi: 10.1016/j.jid.2018.02.037.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *