Compro quello che mi piace di più

La spesa degli italiani negli ultimi tre anni è cambiata presentando una svolta, che porta ad un mix tra edonismo e salutismo. Questo è quanto emerge dalla più recente edizione dell’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy: la ricerca è partita dall’analisi delle informazioni nutrizionali riportate sulle etichette di oltre 100.000 prodotti. Il campione del carrello della spesa degli italiani dello scorso anno ha disegnato un quadro del consumatore italiano più attento agli aspetti salutistici, ma che non rinuncia al piacere del gusto e della buona tavola.
Nel 2018, rispetto all’anno precedente, si è registrato un taglio degli zuccheri (-1,6%) e un aumento delle fibre (+2,4). Si è consolidata la crescita del consumo delle proteine (+0,4%) a fronte di un rallentamento della crescita dei grassi (+0,1). In generale nel 2018 si sono consumati più alimenti integrali, carni e salumi e meno pasta e olio extravergine di oliva.



Fonte: Tendenze online