Frutta e verdura durano di più con l’adesivo

Mele, arance, peperoni, avocado, mango possono durare fino a 2 settimane in più grazie a questo innovativo adesivo messo a punto da una start up di Seattle da un’idea di Zhafri Zainudin. Studiato per contribuire a risolvere il problema degli sprechi alimentari, l’adesivo è costituito da materiale non tossico e naturale. Si tratta di un rivestimento di cera e altri ingredienti naturali, che protegge frutta e verdura rallentandone il processo di maturazione, aumentandone la dolcezza, conservandone l’umidità e la compatezza.
Un’idea davvero innovativa e rivoluzionaria, considerato che nel mondo industrializzato tra il 30 e il 50% degli alimenti viene sprecato. In vista dell’aumento della popolazione mondiale, trovare delle tecniche non solo per produrre cibo in modo più sostenibile ed efficiente, ma anche contro lo spreco diventa sempre più urgente.
Il progetto ha avuto il supporto dell’Università Putra Malaysia, dell’Università del South Australia, dell’Università Bogor Agricultural e di diversi istituti di ricerca ed è entrato in commercio nello scorso agosto.



Fonte: The Food Makers