Identificare diversi tipi di cancro non melanoma con l’OCT

Un gruppo di medici tedeschi ha valutato se è possibile distinguere diversi tipi di tumori della pelle non melanoma utilizzando la tomografia a coerenza ottica (OCT).
Questa tecnica di imaging sta emergendo sempre di più come alternativa alla classica analisi istologica tissutale, dal momento che ha il vantaggio di essere un esame non invasivo, cross-sezionale e che dà risultati in tempo reale. Lo studio ha coinvolto una popolazione di 25 pazienti affetti da 5 tipi di tumori cutanei (5 casi ciascuno): BCC; BCC superficiale, AK, SCC e malattia di Bowen.
Le lesioni sono state analizzate sia centralmente che periferalmente tramite OCT con modalità multistrato; le immagini sono state quindi valutate da 2 dermatologi in cieco.
I risultati hanno evidenziato che è possibile determinare delle correlazioni tra diversi tipi di tumori della pelle non melanoma e caratteristiche tumorali ricorrenti. La OCT permette quindi di distinguere queste diverse forme tumorali, anche se ulteriori studi sono necessari per definire la sensibilità e la specificità del metodo.


Fonte: Batz S, Wahrlich C, Alawi A, Ulrich M. Differentiation of Different Nonmelanoma Skin Cancer Types Using OCT. Skin Pharmacol Physiol. 2018 Jun 12;31(5):238-245. doi: 10.1159/000489269. [Epub ahead of print]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *