Il peso della malattia negli adulti con dermatite atopica

Il sondaggio “National Health and Wellness Survey” condotto nel 2016 in Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito ha valutato il carico di malattia tra pazienti adulti con dermatite atopica, confrontando i dati di 1.860 pazienti con AD e un uguale numero di controlli senza la malattia.
Il sondaggio ha evidenziato una prevalenza significativamente maggiore di ansia (31,9% vs 14,4%) depressione (25,8% vs 12,9%), e disturbi del sonno (22,7% vs 12,6%) tra i pazienti con AD rispetto ai controlli. Le percentuali sono risultate maggiori per il sottogruppo di pazienti con una forma di AD controllata in modo non adeguato (51,7%, 36,2% e 39,7%). In questo sottogruppo di pazienti è stata inoltre registrato un impatto maggiormente significativo della malattia sulla produttività lavorativa (57,1% vs 23,7%) e sulle attività quotidiane (51,7% vs 26,5%) rispetto ai controlli.
Nei 6 mesi precedenti al sondaggio è stata registrata almeno 1 visita medica per il 93,1% dei pazienti con AD rispetto al 84,2% dei controlli, e almeno 1 accesso in pronto soccorso per il 21,6% dei pazienti con AD e per il 37,9% dei pazienti con controllo inadeguato della malattia.



Fonte: Eckert L, Gupta S, Gadkari A, et al. Burden of illness in adults with atopic dermatitis (AD): analysis of National Health and Wellness Survey data from France, Germany, Italy, Spain and the U.K. J Am Acad Dermatol. 2019 Mar 21. pii: S0190-9622(19)30453-0. doi: 10.1016/j.jaad.2019.03.037. [Epub ahead of print]