Melone d’estate… con tutti i semi

I benefici dei semi di melone

Noi li abbiamo sempre buttati, perché forse non sapevamo che i semi di melone non solo sono commestibili, ma hanno anche molte proprietà. Sono ricchi di proteine (dal 15 al 27% a seconda della varietà) e ci consentono di assumere amminoacidi essenziali per la nostra salute. Le proteine che contengono sono principalmente acido glutammico (che migliora la funzionalità intestinale), arginina (che sembra aiutare a ridurre il grasso corporeo) e triptofano. Questi semi hanno anche proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, grazie ad altre molecole presenti: acidi fenolici, flavonoidi. Ma come si possono mangiare i semi di melone? Prima di tutto bisogna pulirli dai filamenti, poi vanno essiccati e infine conservati in barattoli a chiusura ermetica. Si possono anche tostare a fuoco basso per qualche minuto con un cucchiaio di olio. Volendo si può aggiungere un pizzico di sale per insaporirli.


Fonte: GREENME.IT