Sudore ed espressione di Glut2 nella dermatite atopica

Uno studio giapponese ha riportato i risultati di una complessa analisi delle componenti del sudore nei soggetti con dermatite atopica. Dallo studio non sono emerse differenze tra i pazienti con AD (21 casi) e i controlli (10 casi) in termini di pH, livello di sodio ed altri sali presenti nel sudore; tuttavia sono state osservate differenze marcate nella concentrazione di proteine, peptidi anti-microbici e glucosio; queste ultime risultavano particolarmente elevate nei pazienti con AD in fase di infiammazione acuta.
Esperimenti di laboratorio condotti su topi con alterazione della barriera epiteliale hanno mostrato che l’applicazione topica di glucosio rallenta il recupero della funzione di barriera, misurata come perdita di acqua transepidermica (TEWL). Inoltre, i pazienti con AD presentano una sovraespressione del trasportatore del glucosio Glut2 a livello del lume delle ghiandole sudoripare; e nei pazienti con malattia cronica l’espressione del mRNA di Glut2 è significativamente elevata nonostante la concentrazione di glucosio nel sudore sia pressoché normale.
Nonostante il numero limitato di pazienti coinvolti questo studio suggerisce che l’aumento dei livelli di glucosio nel sudore dei pazienti con AD possa influire sul fenotipo e la gravità clinica della malattia.


Fonte: Ono E, Murota H, Mori Y, et al. Sweat glucose and GLUT2 expression in atopic dermatitis: Implication for clinical manifestation and treatment. PLoS One. 2018 Apr 20;13(4):e0195960. doi: 10.1371/journal.pone.0195960. eCollection 2018.

1 comment

  1. Pingback: » Sudore ed espressione di Glut2 nella dermatite atopica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *