Tutti in sauna contro la demenza senile

Le saune presenti sul territorio finlandese sono circa 2 milioni e fare una sauna è il passatempo nazionale preferito. I vantaggi che ne derivano sono molteplici e conosciuti da tempo. Dal rilassamento muscolare alla eliminazione delle tossine fino alla distruzione dei batteri dei muri, cosa che rende l’ambiente talmente pulito e sicuro che molte finlandesi scelgono di partorire in sauna.
Ma la più recente e soprendente scoperta degli scienziati è che la sauna protegge gli uomini dalla demenza senile.
Secondo lo studio, durato 20 anni e recentemente pubblicato sulla rivista “Age and Ageing“, tra gli uomini che frequentano abitualmente la sauna 4/6 volte la settimana c’è il 66% in meno di persone che manifestano segni di demenza. Inoltre il rischio di contrarre l’Alzheimer si riduce del 65%.
Sembra così dimostrata per la prima volta la relazione tra la sauna e la salute del cervello.


Fonte: Science Focus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.