Come ti influenzo i sogni

Si può essere produttivi anche mentre si dorme?

Per chi pensa che dormire sia una perdita di tempo è in arrivo una tecnologia in grado di stimolare la produttività personale anche durante il sonno sfruttando la fase onirica. Dormire svolge una funzione utile e necessaria per il nostro benessere psicofisico, ma nella nostra società iperstimolante e super esigente si dorme sempre meno e non si consente al cervello di staccare per garantire una sua migliore produttività. Un gruppo di scienziati di Harvard, Mit e Boston College ha progettato uno strumento che riuscirebbe a suggerire i temi dei sogni. Il loro studio, pubblicato lo scorso agosto, ha dimostrato da una parte la non invasività del dispositivo, dall’altra la sua capacità di “intromettersi” nella fase del sonno dello stato ipnagocico, che precede la fase Rem ed è la transizione tra veglia e sonno. In questa fase si è particolarmente suggestionabili, secondo i ricercatori, che sono riusciti a indurre i partecipanti allo studio a sognare temi precisi, in base a un processo chiamato “incubazione mirata di sogni”. Coloro che hanno dichiarato di sognare quello che era stato suggerito dal dispositivo si sono rivelati più creativi e performanti del solito.


Fonte: wired.it