Del dentifricio non si butta via niente.

È opera di un designer dell’Università Federale del Minas Gerais il tubetto biodegradabile.

Era un suo pregetto accademico e potrebbe diventare il futuro del packaging dei nostri dentifrici. Si tratta di un tubetto per dentifricio, che contribuisce a ridurre l’uso della plastica ed elimina la scatola. Era una sfida difficile quella di eliminare il classico tubetto di plastica o di alluminio, ma Allan Gomes sembra averla vinta. La nuova confezione non prevede la scatola e il tubetto è in materiali riciclabili e biodegradabili in grado di conservare il prodotto e di resistere alle sollecitazioni del trasporto e dello stoccaggio, il tubetto infatti può essere appeso. Anche la stampa è ecologica, infatti non prevede l’utilizzo di inchiostri chimici.


Fonte: Greenme.it