Gli acari Demodex modulano le reazioni immunitarie dei sebociti nella rosacea

Uno studio condotto presso il Charles Insitute of Dermatology di Dublino in collaborazione con il Dessau Medical Center ha studiato gli effetti dell’interazione in vivo tra acari Demodex prelevati dalla cute di soggetti sani e sebociti immortalizzati.
Gli esperimenti hanno mostrato che gli acari secernono molecole bioattive che influenzano l’espressione dei recettori TLR2 nei sebociti, modulando il signalling del pathway TLR sia a livello del mRNA sia a livello proteico. In particolare è stata osservata una iniziale de-regolazione dei geni coinvolti in questo pathway, a cui è seguita, dopo 48h di co-coltura, una generale up-regolazione.
Quindi, mentre in presenza di pochi acari si osserva una de-regolazione del pathway TLR, l’accumulo di un numero eccessivo di acari, una condizione osservabile nei pazienti con rosacea, stimola l’attivazione del pathway TLR e induce la secrezione di citochine pro-infiammatorie (IL-8) da parte dei sebociti, con conseguente infiammazione cutanea.
Comprendere l’interazione tra questi organismi complessi e la cute potrebbe aiutare a chiarire la patogenesi della rosacea e di altre malattie cutanee.


Fonte: Lacey N, Russell-Hallinan A, Zouboulis CC, et al. Demodex mites modulate sebocyte immune reaction: Possible role in the pathogenesis of rosacea. Br J Dermatol. 2018 Mar 12. doi: 10.1111/bjd.16540. [Epub ahead of print]

1 comment

  1. Pingback: » Gli acari Demodex modulano le reazioni immunitarie dei sebociti nella rosacea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *